Domande all’esperto al tempo del Covid-19: Asma Grave e farmaci biologici

Vi segnalo la diretta facebook del 19.11.2020 dedicata ad Asma Grave e farmaci biologici.
In questa registrazione troverete importanti informazioni per conoscere meglio le opzioni terapeutiche per la cura dell’Asma Grave e per meglio gestire la vostra malattia a casa, ancor più in questo critico momento dato dall’emergenza Covid-19.

XIV European Patients’ Rights Day

Oggi 19.11. 2020 siamo presenti con la nostra referente attività Estero al ''XIV European Patients’ Rights Day'' (XIV giornata europea dei diritti del paziente).
Abbiamo partecipato a degli interventi molto interessanti sull’antimicrobico resistenza (AMR) da dove viene e come potersi curare senza abusare dei farmaci.

SANI Day

Oggi abbiamo partecipato al SANI Day ed al webinar sull'Osservatorio dedicato ai pazienti con Asma Grave organizzato sulla piattaforma SIAAIC CHANNEL.
Sono stati presentati interessanti ed importanti progetti del PROGETTO SANI - SEVERE ASTMA NETWORK ITALY, al quale Respiriamo Insieme ha dato recentemente patrocinio, che coinvolgono i pazienti affetti da Asma Grave.
Anche la Prof.ssa Gianna Camiciottoli ed il Prof. Enrico Heffler, entrambi membri del nostro Comitato Scientifico, sono stati relatori dell'evento.

Community “In un soffio”

E’on line la nuova community “ In un soffio” destinata alle persone affette da Asma Moderato ed Asma Grave.
La nostra Associazione ha collaborato alla realizzazione di questo progetto che nasce con l’obiettivo di informare e supportare pazienti e familiari.

Incontro con l’ On. Alessandra Locatelli

Partendo dal Consensus Paper pubblicato lo scorso anno, frutto della collaborazione di numerose associazioni (tra cui Respiriamo Insieme) oggi siamo impegnati in un incontro con l' On. Alessandra Locatelli Membro della XII Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati per proporre una riorganizzazione del sistema sanitario che possa garantire la continuità nei vari ambiti assistenziali tramite figure di coordinamento e una rete in grado di rispondere alle esigenze specifiche di tutti i pazienti affetti da patologia respiratoria cronica

DINAMIC POSTURAL

Il 3 novembre 2020 la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha emesso un nuovo DPCM che comprende i nuovi provvedimenti validi per tutto il territorio nazionale e le norme che verranno applicate a livello regionale per combattere la pandemia che da febbraio 2020 ci vede tutti coinvolti. Un regime differenziato che di fatto divide l’Italia in tre diverse fasce di rischio contagio Covid-19 a seconda di 21 parametri elencati nel testo. Nelle zone «arancio» e «rosse» saranno applicate restrizioni più stringenti. Le norme entreranno in vigore dal 6 novembre fino al 3 dicembre.

Di fatto il DPCM, tra le altre, prevede restrizione nell’esercizio dell’attività sportiva.

Nella zona Arancio palestre, piscine e centri sportivi saranno chiusi e si potrà fare sport purché all’interno del proprio comune e all’aperto.

Nella zona rossa palestre, piscine e centri sportivi saranno chiusi e l’attività sportiva sarà sospesa anche all’aperto se non in forma individuale e in prossimità della propria abitazione.

Per tutte le persone affette da Asma questa limitazione, seppur comprensibilmente indispensabile, andrà certamente a compromettere equilibri di salute, anche psicologici e relazionali, sovente già fragili.

Lo sport è il miglior alleato del paziente, lo dimostrano i dati scientifici che avvallano l’attività fisica come strumento per la prevenzione ed il trattamento dell’asma bronchiale e delle numerose patologie ad esse correlate.

Per tutti gli adulti con diagnosi d'asma che in questi giorni, nel rispetto delle limitazioni imposte dal nuovo DPCM, sono costretti a restare a casa:

Vi aspettiamo oggi MARTEDI 10 Novembre dalle 18.00 alle 19.00 su questa pagina per la prima diretta live di "Workout DINAMIC POSTURAL" con Vasco Giovanelli istruttore Affiliato alla Federazione Italiana Fitness FIF.

Rivedi la diretta https://www.facebook.com/796368557108934/videos/697628461132810

GIOCO IN MOVIMENTO

Sei asmatico ed hai tra 06-13 anni?
Sei pronto a fare sport e divertirti con noi?
Ci alleneremo insieme a Federica e daremo fiato al divertimento!
Da martedì 10.11.2020 a venerdì 04.12.2020 ripartiranno le attività del progetto “SPORT AI TEMPI DEL COVID-19”.
Restare a casa e rimanere in buona salute facendo attività fisica è possibile! Iscriviti qui www.holasmaefacciosport.it

EPIS 2020

05 Novembre 2020 saremo impegnati all'evento EPIS 2020 ( European Patient Innovation Summit) per unire le forze al fine di garantire esiti terapeutici vantaggiosi e una migliore qualità della vita dei pazienti con patologia respiratoria, cambiando il loro futuro nel mondo del digitale!

Domande all’esperto: Covid-19 – asma e Telemedicina

 

L’attuale situazione di emergenza sanitaria causata della pandemia da Covid-19 sta portando alla riduzione o sospensione delle prestazioni sanitarie non urgenti in numerosi Ospedali Italiani ed è timore di oggi per alcune regioni soprattutto, la possibilità vi siano importanti limitazioni che potrebbero limitare ulteriormente il contatto tra pazienti e specialisti di riferimento.  Questo dato e le numerose richieste, da soci e pazienti, che si sono visti procrastinare o cancellare gli appuntamenti già fissati ci ha spinti a riavviare le dirette facebook " Domande all'Esperto al tempo del Covid-19".  

Con queste dirette vorremmo riuscire, come già accaduto nella prima fase della pandemia, a garantire a tutti l’accesso a informazioni e consigli validati scientificamente dagli Specialisti del nostro Comitato Scientifico in modo da sostenere tutti nel gestire al meglio la propria patologia. Ripartiamo quindi oggi con il Prof. Enrico Heffler, Professore Associato in Medicina Interna alla Humanitas University di Milano e allergologo presso l’istituto Clinico Humanitas di Rozzano. 

Il tema che approfondirà il Prof. Heffler è Covid-19 - Asma e Telemedicina, una risorsa importantissima che necessità di essere implementata

Rivedi la diretta:

Tanti auguri Chiara

Oggi Respiriamo Insieme con infinita soddisfazione festeggia la Dott.ssa Chiara Allegrini ( per tutti noi la mitica Chiara) per aver raggiunto uno dei più importanti traguardi personali e professionali. Oggi Chiara si è specializzata in Malattie dell'Apparato Respiratorio presso l'Università degli Studi di Firenze con la tesi dal titolo “Studio delle vie aeree periferiche con la tecnica delle Oscillazioni Forzate in pazienti affetti da asma grave” conseguendo il Voto 70/70 e Lode con menzione.
Che fosse un’eccellenza lo aveva già dimostrato con la dolcezza, attenzione e disponibilità mostrata come volontaria nella nostra Associazione e tutti i pazienti e soci di cui si prende quotidianamente cura. Da oggi potrà, a ragione, mostrare di possedere anche altri numeri e doti oltre a quelle ormai a noi tutti già note.
Oggi tutti i pazienti con patologia respiratoria ricevono in dono una meravigliosa pneumologa e a lei, uniti, facciamo i nostri più affettuosi auguri per il suo futuro!